Seo copywriting: guida alla lettura dei testi ottimizzati

Quando si commissiona ad una web agency la redazione di testi per il sito web orientati a migliorare il posizionamento sui motori di ricerca (seo copywriting), non ci si dovrebbe aspettare dei testi simili a quelli che sono stati realizzati per una brochure, o qualunque altro tipo di comunicazione offline.

Molto probabilmente, il documento che il web copywriter sottoporrà all’attenzione del responsabile marketing, avrà delle caratteristiche diverse. La sua particolarità sta nel fatto che i contenuti sono scritti seguendo una metodologia specifica, orientata al posizionamento del sito e delle singole pagine sui motori di ricerca, ovvero redatti secondo un’ottica di SEO (Search Engine Optiniziation). In questo post, una piccola guida alla corretta interpretazione dei testi redatti seguendo buone prassi di seo copywriting.

I testi SEO hanno title e description

Title e description sono due metadati: NON visibili agli utenti sul sito, ma scansionati dai motori di ricerca per capire le tematiche e il contesto di riferimento. Questi testi sono determinanti per la corretta indicizzazione e per il posizionamento del sito sui motori di ricerca. Le caratteristiche di title e description, realizzati secondo buone prassi SEO, sono queste:

  • Brevità ( i motori di ricerca impongono limiti nel numero di caratteri, per questo un buon title non supera i 60/70 caratteri e una buona description non supera le 160 battute; spesso, quindi, si tende a non abusare in articoli, congiunzioni e preposizioni.)
  • Unicità (ogni pagina del sito avrà un title e una description diversa, che aiuti Google a capire in cosa la pagina di distingue dalle altre)
  • Parole chiave (la redazione di testi SEO impone di portare a termine, preventivamente, un’analisi SEO per individuare un elenco di keyword obiettivo per il posizionamento del sito. Title e description di ogni pagina conterranno una, due o tre keyword, a seconda delle esigenze.

Title e description, generalmente, compongono quello che viene definito snippet, ovvero le frasi di descrizione delle tue pagine web che compaiono nei risultati di ricerca su Google o altri motori. Quello è il momento in cui title e description sono visibili agli utenti: il loro ruolo è quello di descrivere all’utente che ha effettuato la ricerca,  il contenuto del tuo sito e fare in modo che clicchi proprio su quello e non su altri risultati in elenco.

Ad esempio:cercando su Goolge “web application” tra i primi 3 risultati di ricerca troverai questo snippet, relativo alla pagina del sito di Meetweb ottimizzata proprio per quella keyword

Seo Copywriting: un esempio di snippet = title + description

I tag title e descrition quindi, vengono redatti, da un lato, per rispondere ad esigenze SEO e limiti imposti dai motori di ricerca, dall’altro lato per  rispondere con efficacia alle aspettative degli utenti che effettuano  ricerche online digitando le parole chiave obiettivo.

Nei testi seo ci sono parole (keyword) ripetute più volte

Non c’è da stupirsi se nei testi redatti dal vostro seo copywriter, ci sono, in ogni pagina, una o più parole chiave (keyword) ripetute più volte e in punti strategici (nel titolo, nei sottotitoli, nelle prime righe di ogni paragrafo). L’obiettivo è dotare ogni pagina del vostro sito della giusta keyword density - ovvero della densità di parole chiave, che è data dalla quantità e dal posizionamento di queste ultime nel testo – che ne favorisce il posizionamento.

Ovviamente le keyword, seppur ripetute nel testo, devono essere poste in modo armonico, senza ledere la fluidità, la leggibilità e la comprensione del testo agli utenti. Quindi, ogni volta che, leggendo il testo, vi chiederete perché il copywriter abbia usato quella parola piuttosto che un’altra, forse dando uno sguardo all’elenco  delle parole chiave obiettivo vi sarà tutto più chiaro.

In conclusione

Inizialmente, le suddette caratteristiche tecniche dei testi SEO possono sembrare a molti solo “stranezze” incomprensibili. Dopo aver appreso almeno le linee guida basilari della scrittura per la SEO, quelle “stranezze” si rivelano accorgimenti volti a rendere il sito più visibile sui motori di ricerca, ottenere più visite in target e quindi migliorare il vostro business online.

Richiedi un'analisi di web marketing gratuita

Meetweb ti offre servizi di web marketing professionali. Per dimostrartelo, elaboriamo, a titolo gratuito, un’analisi dettagliata delle performance del tuo sito, e ti proponiamo le soluzioni per migliorare il tuo business sul web.

Articoli correlati

2 Commenti • lascia un commento

  1. La guida è sintetica ma ha il pregio di indicare con chiarezza tutti gli elementi che concorrono in maniera “pesante” all’ottimizzazione dei contenuti web. Molto ben fatto!

  2. Totalmente d’accordo, il valore di un sito web oggi, dopo il Panda Update, è centrato sui contenuti di qualità, redatti da professionisti. Un articolo di qualità è uno dei primi elementi per avere una grande visibilità online. Le aziende vincenti sul web, hanno capito che la gestione di un sito efficiente è tutto per il successo in rete. Ottimo articolo, complimenti!

Scrivi un commento

* I campi con l'asterisco sono obbligatori